CABIN ZERO- BACKPACK RULES

Ciao Ragazzi, come va??…oggi voglio parlarvi di backpack e nello specifico di CABIN ZERO.

Questo è un periodo di cambiamenti per me in quanto a settembre mi trasferirò in un altro stato ( più avanti vi dirò quale) e avevo bisogno di uno zaino molto versatile, capiente, leggero ma resistente che mi potesse accompagnare in questa mia avventura.

Ovviamente una cosa da non sottovalutare era il fatto che potesse essere usato come bagaglio a mano per le maggiori compagnie aeree low cost e non.

Quale scelta migliore se non optare per CABIN ZERO.

Cabin Zero, offre un’ampia gamma di modelli tra cui scegliere, differenti per capacità, dimensioni e colori.

I materiali con cui sono costruiti questi zaini sono di alta qualità, che lo rendono anche waterproof, caratteristica ovviamente molto apprezzata.

Il modello che ho scelto e che vedete nelle foto è il modello VINTAGE – ULTRA-LIGHT CABIN BAG – ROYAL BLUE che ha una capacità di 44 L e un peso di soli 760g il che lo rende molto pratico e maneggevole.

E’ dotato di cinghie di compressione laterali, manici superiori e laterali, tasca interna ed esterna con zip e cinghie per le spalle imbottite.

Le sue dimensioni, sono 55*40*20 il che lo rendono perfetto come bagaglio da cabina per le maggiori compagnie aeree come BLUE, EASYJET, LUFTHANSA, RYANAIR, BA.

Vi invito tutti a dare un’occhiata al loro sito web e alle loro pagina ig e fb e scegliere il modello che più vi piace, e non dimenticate di mettere like alla loro pagina fb, vi permetterà di estendere la garanzia da 10 a 25 anni.

Vi ricordo inoltre di usare il codice “CZALESSIOALCINI” sul sito www.cabinzero.com per avere il 10% di sconto sul vostro acquisto!

Alessio

Alessio Alcini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *