MY MALTA’S DIARY – L’INIZIO DI UNA NUOVA ESPERIENZA

Ciao Ragazzi, qualche tempo fa ho preso la decisione di provare una nuova esperienza, stavo solo aspettando il momento giusto.

Il momento è arrivato quando purtroppo la mia attività non dava più i risultati sperati, e quindi ho preso in mano la situazione…oltre ad un po di coraggio ed ho deciso di partire alla volta di Malta.

Se vi state chiedendo come mai abbia scelto Malta, vi dico solo che era dal 2011 (anno in cui ci sono stato la prima volta) che in un certo qual modo cercavo una scusa per trasferirmi qui.

Pur essendo molto piccola come isola, offre una mare di luoghi di interesse e si respira una forte aria internazionale; infatti oltre al turismo che affolla l’isola durante l’anno, ci sono anche un sacco di stranieri che hanno scelto Malta come nuova casa.

Un altro fattore che ha indubbiamente influito sulla mia scelta è il clima; Malta gode di un clima mite e soleggiato quasi tutto l’anno, e non è un caso infatti che ad ottobre ci sia ancora gente in spiaggia.

Ah…assolutamente da non sottovalutare è il fatto che questa perla del Mediterraneo si trova a poco più di un’ora di volo dall’Italia, e siccome alla fine negli ultimi due anni mi ero abituato a stare vicino alla mia famiglia, il fatto di poterli raggiungere in poco tempo ha influito sulla mia decisione finale.

Inutile dire che appena messo piede di nuovo sull’isola, sono stato pervaso da vari stati d’animo, in quanto mi sarei fermato a Malta più di una solita vacanza e quindi non nascondo che un pizzico di ansia mi ha attraversato.

Si perché un conto è visitare un posto da turista, ma altra cosa è viverlo da residente, quindi adattarsi agli usi, ai costumi e alle abitudini della gente del posto, ed in questa esperienza è proprio quello che voglio fare.

Ormai è passato qualche giorno da quando sono arrivato, e mi sono messo alla ricerca di un lavoro, ho ricevuto già alcuni contatti e vi terrò aggiornati.

Non so quanto potrà durare questa mia esperienza, se una settimana, un mese o di più, ma di una cosa sono certo, che la vivrò nel migliore dei modi.

Alessio

Alessio Alcini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *